Prestiti SBP

La guida economica indispensabile!

Assicurazione vita

assicurazione vitaUno dei settori finanziari che ha risentito meno della crisi, è quello delle assicurazioni. Che sia per l’RC auto, per la vita, per la copertura di un prestito, contro gli infortuni sul lavoro o per tutelare il proprio immobile contro fenomeni naturali, la copertura assicurativa quando non è necessità, è sicuramente un investimento consigliabile. In tempi in cui le incertezze sono all’ordine del giorno, come fenomeni naturali violenti, eventi sociali fuori controllo e stati di salute a rischio, avere una copertura assicurativa o meno può fare la differenza, se non a livello sostanziale, almeno a livello pratico.

Coprire se stessi contro le incertezze della vita, vuol dire coprire la propria famiglia ed i propri cari, pensando sempre che ci sono persone intorno a noi delle quali dobbiamo avere cura. Investire in una copertura assicurativa, può rappresentare una valida alternativa ai soliti investimenti finanziari, raggruppando insieme i benefici di entrambe.

Assicurazione vita Axa

AXA, la compagnia assicurativa leader del mercato mondiale, offre ai propri clienti una vasta gamma di prodotti assicurativi, pensati appositamente per soddisfare ogni tipo di esigenza. Andiamo a vedere nel particolare, quali sono i servizi migliori offerti da AXA nel campo delle polizze vita.

Le polizze vita altro non sono che degli investimenti, che permettono a chi li effettua, oltre a garantirsi un ritorno dell’investimento maggiorato degli interessi maturati, di coprire i propri familiari nel caso di decesso prematuro o invalidità permanente.
AXA offre la possibilità di sottoscrivere una polizza sulla vita, usando due canali differenti. Con la prima opzione, Semplicemente Vita Capitale Costante, si può scegliere di essere coperti non solo in caso di morte prematura, ma anche nel caso di sopraggiunta invalidità permanente. Nel caso poi di invalidità causata da infortunio, si potrà disporre di un premio assicurativo supplementare.

Scegliendo la seconda opzione, Semplicemente Vita Capitale Decrescente, è possibile oltre che avere la copertura in caso di decesso, ampliare il raggio d’azione della polizza ed estenderla alla copertura di finanziamenti e mutui bancari. In entrambi i casi, è possibile assicurare fino a 200.000€, potendo in seguito sottoscrivere coperture supplementari ed avendo sempre a disposizione la consulenza gratuita di uno dei numerosi collaboratori del gruppo. Inoltre, al momento del termine della copertura assicurativa, è possibile scegliere se riavere il capitale versato più gli interessi maturati in un’unica soluzione, o attraverso il pagamento di una rendita.

AXA ha pensato anche a che vuole sottoscrivere un prodotto più economico e flessibile, con AXA Tutta la vita, l’assicurazione sulla vita con la quale si può scegliere se assicurarsi contro malattie gravi, perdita dell’autosufficienza o morte prematura.
Questa copertura è personalizzabile, scegliendo il profilo assicurativo più adatto, tra single fino a 60 anni e senza figli, famiglie fino a 60 anni con o senza figli e persone sopra i 60 anni d’età.  L’offerta di AXA è ampia e ben strutturata, con prodotti e combinazioni di prodotti che si adattano ad ogni profilo. Trovare la copertura assicurativa che si desidera è una sicurezza con AXA, leader mondiale del mercato non per caso.

Polizze Vita Poste Italiane

È sempre una buona scelta quella di pensare al futuro ed ad ogni evenienza che la vita possa riservare. Normalmente andiamo avanti giorno per giorno, pensando solo al momento, ai problemi, alle esigenze di tutti i giorni. Ma è molto importante, soprattutto quando non si è soli, ma si ha una famiglia, pensare al proprio futuro e a quello dei propri cari.

Sottoscrivere una polizza assicurativa sulla vita, può essere un ottimo investimento, in grado di farvi dormire sonni tranquilli, sapendo la vostra famiglia al riparo da guai economici e finanziari. Oggi, inoltre, molti istituti di credito permettono di unire più strumenti finanziari insieme, riuscendo ad ottenere i vantaggi di una copertura assicurativa insieme a quelli di un investimento classico di risparmio.

Le Poste Italiane negli ultimi anni hanno differenziato notevolmente la loro offerta di prodotti finanziari, riuscendo oggi a coprire ogni campo del settore. In particolare, nel ramo dei prodotti assicurativi, offrono Postevita, uno strumento di investimento tramite il risparmio gestito, che al tempo stesso offre anche una copertura assicurativa completa.

Come funziona la polizza vita Postevita

È possibile sottoscrivere Postevita da tutte le persone di età compresa tra i 18 e i 70 anni, con una soglia minima di investimento di 2.000€. La durata è di 7 anni, con la possibilità di prorogarla fino a dieci anni massimo. Si tratta di uno strumento finanziario assicurativo flessibile, gestito per Poste Italiane da Anima SGR, a cui è affidata la gestione di tutto il Fondo Interno assicurativo di Poste Italiane. Postevita è uno strumento finanziario a tutti gli effetti, in grado di fornire ritorni sull’investimento fatto grazie alle operazioni fatte sui mercati dal gestore del Fondo. Oltre al versamento iniziale di minimo 2.000€, è possibile effettuare versamenti ulteriori dopo il primo anno, di minimo 500€ ciascuno. Inoltre, in caso di necessità, è possibile riscattare dopo il primo mese, tutta la liquidità superiore ai 2.000€, continuando ad usufruire dei vantaggi dell’investimento e della copertura assicurativa inclusa.
La composizione dell’investimento fatto dal gestore del Fondo sarà divisa tra titoli azionari, obbligazionari e monetari, con una volatilità media del 6% annuo. Nel caso di decesso del titolare dell’investimento, Poste Italiane riconoscerà agli intestatari della polizza, un incremento del capitale versato che potrà andare dall’1% al 35% della somma in giacenza, a seconda dell’età, della situazione di salute e delle condizioni contrattuali stipulate al momento della sottoscrizione, fino ad un massimo di 50.000€.

La tassazione non sarà effettuata non anno per anno, ma solo al momento del saldo del premio, senza pagamenti di imposte di successione nel caso di decesso dell’intestatario. L’interesse minimo garantito e dell’1,50% annuo. A scadenza dell’investimento, sarà possibile decidere se avere tutto il capitale più gli interessi maturati in un’unica soluzione, o se averli tramite il versamento annuo di una rendita vitalizia.

Pubblicità

Prestiti SBP © 2015 - P.I. 10780011002