Prestiti SBP

La guida economica indispensabile!

Quali sono le migliori banche online?

banca onlineQuali sono le migliori banche online attive oggi in Italia? Rispondere a questa domanda è piuttosto complicato perchè bisogna analizzare tantissimi fattori differenti. Quello che è certo è che oggi avere un conto tradizionale è quanto meno limitativo. I vantaggi di avere una banca online sono tantissimi. Ad esempio si è sempre connessi e si può fare operazioni in qualsiasi momento della giornata.

FAI UN PREVENTIVO VELOCE PER IL TUO PRESTITO: >>> CLICCA QUI <<<

Ma ovviamente i vantaggi non si riducono solo a quello. Solitamente, le banche online costano meno e garantiscono maggiore flessibilità. Inoltre sono quasi sempre riconducibili a grandi gruppi bancari e offrono le stesse garanzie rispetto ad una banca “tradizionale”.

Vediamo, nel dettaglio, quali sono i migliori istituti di credito sul web e quali caratteristiche offrono.

Le miglior banche online

Questa che segue è una selezione di quelle che riteniamo essere le migliori banche che permettono di operare sul web.

Webank: al momento riteniamo sia una delle scelte migliori e più interessanti. Ci sarebbero tantissime cose da dire su Webank, ma cercheremo di riassumeretutto in poche parole. Per prima cosa ci piace la flessibilità, data dal poter utilizzare il conto online come se fosse un normale conto bancario ma con il vantaggio di poter operare in qualsiasi momento della giornata e in qualsiasi posto ci si trovi (c’è un app perfino per l’apple watch). Inoltre i costi di gestione sono quasi inesistenti. Zero spese di canane, zero spese di canone per carte di credito, nessun costo per prelievi con carta in qualsiasi paese europeo e bonifici gratis.

Fineco: è una delle prime banche online e ha davvero tantissimi clienti. Oltre ad offrire un buon conto corrente bancario con zero spese, Fineco offre anche la possibilità di fare trading online, gestendo personalmente i propri investimenti finanziari. Insomma si tratta di una banca online a 360 gradi che riesce a soddisfare un po tutti.

Ingdirect: il famoso conto arancio è, oggi, meno innovativo di quanto non fosse in passato. Non tanto per demeriti di IngDirect, che resta un’ottima banca online, ma per il fatto che la concorrenza è molto più agguerrita che in passato. Detto questo, zero spese di gestione e apertura conto, prelievi gratuiti in tutta europa e app per gestire le proprie operazioni da qualsiasi dispositivo.

IWBank: per chi apre il conto entro il 2016 la banca online riserva la possibilità di avere il conto gratuito. Tuttavia dal 2017 si potrà continuare ad avere questa agevolazione solo se si ha un reddito mensile accreditato di almeno 1000 euro o un saldo di almeno 20 mila.

Perchè scegliere una banca online

Come abbiamo detto i vantaggi dello scegliere una banca online sono tantissimi, ma soprattutto, per la maggior parte delle persone, il vero dubbio è sul perchè bisognerebbe scegliere una banca tradizionale, spesso molto più costosa e con accanimenti burocratici che niente hanno a che vedere con la flessibilità di cui si ha bisogno oggi. Inoltre molti di questi istituti di credito permettono di accedere a degli ottimi finanziamenti online con tassi convenienti.

Di sicuro, tutti quelli che non hanno esigenze molto particolari, possono tranquillamente operare via internet risparmiando anche più di 200 euro l’anno sul costo di attivazione e gestione del conto corrente bancario. Pensiamo, ad esempio, al caso molto comune di un dipendente che ha l’accredito dello stipendio in banca e che usa prettamente contanti e carte per i propri pagamenti.

Per quale motivo dovrebbe rinunciare ad avere zero spese di gestione conto e zero spese per prelievo al bancomat che molte banche online offrono ai propri clienti? Senza considerare che alcuni di questi istituti di credito offrono la possibilità di aprire, senza spese, dei conti di deposito ad alto rendimento per parcheggiare la liquidità di cui si può fare a meno e strappare un buon tasso di interesse.

Per concludere vogliamo dire anche che sicuramente ci sono dei casi in cui è utile avere una banca con filiale, ma per tutti gli altri (e sono la maggioranza) optare per una internet bank è sicuramente la scelta più giusta e conveniente.

Pubblicità

Prestiti SBP © 2015 - P.I. 10780011002