Prestiti SBP

La guida economica indispensabile!

Bancoposta click, il prestito per le tue esigenze

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE Dicembre 2016: Il prestito Bancopostaclick (chiamato anche Banco Posta click o Bancoposta click) non è più disponibile. Poste Italiane, tuttavia, offre altre interessanti soluzioni di finanziamento per i propri correntisti, ossia per tutte quelle persone che dispongano già di un conto Bancoposta.

bancoposta clickPrestito BancoPostaclik è un finanziamento di Poste Italiane che viene concesso a tutti i titolari di un conto Bancoposta a condizioni agevolate. Si tratta di un prodotto molto interessante sia per le particolari condizioni a cui viene erogato sia per il tasso di interesse molto conveniente.

FAI UN PREVENTIVO VELOCE PER IL TUO PRESTITO: >>> CLICCA QUI <<<

Con questo prestito è possibile richiedere fino a 30 mila euro che verranno rimborsati in un massimo di 6 anni. Non male visto il particolare contesto che stiamo attraversando con le banche che erogano con sempre maggiore difficoltà finanziamenti a famiglie e imprese.

Cerchiamo di capirci qualcosa in più e vediamo nel dettaglio come funziona questo interessante prodotto di Poste Italiane, disponibile online sul sito www.bancopostaclick.it o sul portale ufficiale delle poste.

Come funziona Prestito Click BancoPosta

Per prima cosa possiamo dire che questo finanziamento rientrano, in un certo senso, nella categoria dei prestiti senza garanzie. Come abbiamo detto Click Bancoposta è un prodotto riservato ai titolari di un conto Bancoposta e presenta alcune condizioni agevolate.

Partiamo subito dal tasso di interesse che, al momento, risulta essere uno dei più interessanti tra quelli proposti sul mercato. Essendo il tasso di interesse variabile in funzione dell’importo richiesto facciamo un esempio su un finanziamento di 10 mila euro. Parliamo di un taeg (ossia di un tasso di interesse comprensivo di tutte le spese relative al finanziamento) del 7,76%.

L’importo richiedibile è di 10 mila euro che può essere rimborsato in 72 rate mensili da 172,90 euro. In sostanza alla fine dei 5 anni si pagheranno circa 2450 euro di interessi (2448,80 per l’esattezza).

Il finanziamento può essere richiesto presso un qualsiasi ufficio postale o direttamente online. La procedura via internet è molto comoda: basterà effettuare la richiesta attraverso il sito di Bancoposta online compilando i campi con tutti i dati richiesti.

Questo passaggio è molto importante e va fatto in maniera corretta per velocizzare i tempi ed evitare un rifiuto dell’istituto di credito. Successivamente si invieranno i documenti richiesti via posta prioritaria o si possono consegnare ad un incaricato direttamente al proprio domicilio.

Agevolazioni Prestito titolari Conto Bancoposta

Questo prodotto, essendo riservato a chi è già cliente Bancoposta (quindi a chi è già titolare di un conto corrente delle Poste Italiane) offre altre agevolazioni. Per prima cosa c’è la rata flessibile, uno strumento che, a nostro avviso, è davvero molto utile in un momento come questo dove non si hanno certezze per il futuro.

In sostanza dopo i primi 6 mesi di rimborso è possibile cambiare l’importo della rata a proprio piacimento, magari abbassandolo se è troppo alta da sostenere. In questo caso andrà ad aumentare la durata del finanziamento. Volendo, ovviamente, si può fare anche il contrario, ossia scegliere una rata più alta diminuendone la durata.

Nel complesso questo del Bancoposta è un prodotto molto interessante che consigliamo, vivamente, di prendere in considerazione se si ha la necessità di accedere al credito. Tra i vantaggi maggiori vi è, soprattutto, la semplicità di accesso, vista l’enorme diffusione di filiali delle poste italiane su tutto il territorio nazionale.

Per avere maggiori informazioni è possibile andare sul sito www.bancopostaclick.it dove si potrà leggere tutta la documentazione ufficiale del prodotto di Poste Italiane. Insomma Bancopostaclik si sta affermando come uno dei prodotti più interessanti del momento, per quel che riguarda i finanziamenti, una soluzione da valutare con estrema attenzione prima di richiedere un prestito personale.

Bancoposta: prestiti e conto, aggiornamento 2016

Aggiorniamo questo articolo con le ultime novità del momento. Come abbiamo sottolineato anche in testa a questo articolo i prodotti bancopostaclick non sono più disponibili. In compenso Poste Italiane riserva altri importanti finanziamenti agevolati a tutti i clienti già titolari di un conto.

In particolare andiamo a segnalare:

  • Prestito Bancoposta: permette di ottenere da 3 a 30 mila euro a condizioni agevolate per chi è già titolare di un conto bancoposta. Erogazione veloce direttamente sul conto corrente;
  • Prestito Bancoposta flessibile: come il prestito bancoposta ma con in più la possibilità di modificare l’importo della rata in base alle proprie esigenze, oppure di spostare una o più rate alla fine del finanziamento;
  • Prestito Bancoposta consolidamento: permette di eliminare tutti i vecchi finanziamenti in corso e di mettere tutto sotto un’unica rata con possibilità di rimborso fino a 96 mesi;

Per quel che riguarda il conto click o il conto bancoposta, invece, c’è da sottolineare che si tratta di un prodotto estremamente versatile che offre un ottimo compromesso sia per chi è alle prime armi che per chi ha esigenze particolari.

Il conto offerto da Poste Italiane è uno strumento piuttosto versatile ma, al tempo stesso, dai costi contenuti. Questo ne fa un conto online piuttosto semplice da gestire sia per i giovani che per gli anziani e le famiglie che non necessitano di particolari strumenti bancari.

Anche in questa occasione andiamo a sottolineare che per maggiori informazioni o per essere aggiornati su eventuali variazioni apportate ai prodotti Bancoposta, siano essi prestiti personali, finanziamenti, mutui, conti correnti o prodotti assicurativi, consigliamo di recarsi presso il più vicino ufficio postale o di consultare il sito ufficiale delle Poste.

Pubblicità

Prestiti SBP © 2015 - P.I. 10780011002