Prestiti SBP

La guida economica indispensabile!

Libretti di risparmio Unicredit

prestiti unicreditAnalizziamo nel dettaglio come funzionano i libretti di risparmio di Unicredit.it e come possiamo sfruttarli al meglio per ottenere un rendimento dai nostri soldi. La maggior parte degli italiani scegli il conto corrente bancario o postale, come strumento finanziario nel quale depositare i propri risparmi, accreditare lo stipendio o la pensione, domiciliare le proprie utenze domestiche ed effettuare acquisti tramite la carta di debito o la carta di credito. Sicuramente, tra gli strumenti finanziari, il conto corrente tradizionale rappresenta quello più completo ed efficiente, anche se a volte presenta elevati costi di gestione e scarsi interessi sulle giacenze.

Nel caso si voglia risparmiare qualcosa, e non si necessiti di avere a disposizione un gran numero di operazioni possibili, si può aprire un libretto di risparmio. I libretti di risparmio sono dei conti deposito molto simili al conto corrente tradizionale, ma che consentono un numero inferiore di operazioni.

Per esempio, con i libretti di risparmio non è possibile usufruire del libretto degli assegni, domiciliare le utenze domestiche, avere un saldo negativo, effettuare operazioni tramite internet o tramite carta di credito.

Di norma è possibile effettuare l’accredito dello stipendio o della pensione, fare operazioni di versamento e prelievo, ed usufruire della carta di debito abbinata al libretto. Il libretto di risparmio è un vero e proprio libretto, all’interno del quale vengono annotate tutte le operazioni effettuate dal titolare e dai cointestatari, nel caso di libretto di risparmio nominativo.

Mentre è possibile richiedere un libretto di risparmio al portatore, con il quale chiunque, con il libretto ed un documento d’identità valido più il codice fiscale, può effettuare qualsiasi tipo di operazione consentito. Per legge questo di libretti non può avere un saldo superiore a 1.000€.

Il costo fisso dei libretti di risparmio è l’imposta di bollo annuale di 34,20€, che non deve essere pagata se la giacenza media annuale sul libretto è inferiore a 5.000€.

Libretti di Risparmio Unicredit 2016

Andiamo a vedere quali sono i libretti di risparmio sottoscrivibili, presso uno dei più grandi gruppi bancari italiani ed europei, Unicredit. Recandosi presso una delle numerose agenzie del gruppo sparse su tutto il territorio, è possibile aprire il libretto di risparmio One, al costo di 1€ al mese, personale e nominativo.

Con questo libretto si possono effettuare fino a 60 operazioni all’anno, anche tramite la carta di prelevamento completamente gratuita, accreditare lo stipendio o la pensione, e collegare ad esso un conto deposito Unicredit. Questo libretto, oltre al canone annuo di 34,20€ e al costo mensile di gestione di 1€ al mese, non comporta nessun altro tipo di spesa, rimanendo nel numero di operazioni consentite.

Nel caso si fosse pensionati e si volesse aprire un libretto di risparmio, è possibile scegliere il libretto Pensione, con il quale senza nessun tipo di costo se non il canone annuo di 34,20€, è possibile accreditare la pensione, effettuare versamenti, prelievi e bonifici, illimitati e senza spese aggiuntive, usufruire della carta di prelevamento gratuitamente e collegare al conto libretto un conto deposito titoli Unicredit.

Conclusioni

Come si può notare, i libretti di risparmio consentono un netto risparmio rispetto ai conti corrente, seppur limitati nella funzionalità. Si tratta di uno strumento finanziario adatto a chi effettua un basso numero di operazioni durante l’anno, e necessita di un conto principalmente per accreditare la pensione o lo stipendio.

Inoltre, con il libretto cartaceo è possibile avere sempre a disposizione il resoconto delle proprie operazioni, e la sicurezza che nessuno al di fuori del titolare, possa effettuare operazioni sul conto.

Inoltre, con il libretto di risparmio al portatore, è possibile avere la tranquillità che, in caso di necessità, qualsiasi persona nella cerchia della famiglia o delle persone che ne hanno accesso, possa avere a disposizione una liquidità minima, per far fronte alle emergenze.

CARTA PREPAGATA PER TUTTI

Prestiti SBP © 2015 - P.I. 10780011002