Prestiti SBP

La guida economica indispensabile!

Paypal

Paypal è diventato uno strumento indispensabile, sia per la vita di tutti i giorni che per il settore del business. La carta prepagata paypal, il conto online e tutti i servizi ad esso collegati, disponibili dal sito www.paypal.com sono utilizzati da milioni di clienti ogni giorno. In questa guida scopriremo tutti i segreti di questo servizio online. Ma prima, come sempre, una breve introduzione!

Paypal: i pagamenti prima dell’online

Con la nascita e lo sviluppo di internet e della rete mobile, abbiamo assistito ad uno dei più grandi cambiamenti dell’ultimo secolo sia nel settore economico, che finanziario, commerciale e sociale. Internet ha cambiato le nostre vite e le nostre abitudini, operando con una reazione a catena che ha coinvolto tutti i settori dell’economia.

FAI UN PREVENTIVO VELOCE PER IL TUO PRESTITO: >>> CLICCA QUI <<<

Pensate soltanto a quante aziende sono nate in seguito alla diffusione della rete e successivamente dei dispositivi portatili come tablet e smartphone. Il cambiamento è impressionante, come è sorprendente che per tutte le persone nate dopo l’anno 2.000, tutto questo scenario risulti completamente ovvio e normale.

Ma per tutte le persone dai trent’anni in su, è facile ricordare come era prima dell’avvento di internet e dei servizi mobili. Tutto più lento, difficile e circoscritto. Oggi possiamo leggere notizie da tutto il mondo in tempo reale, semplicemente usando il nostro smartphone, in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo del mondo ci si trovi, così come fare un pagamento online con paypal. Siamo sempre connessi, che sia per cercare notizie riguardo ad un hotel dove si vorrebbe pernottare per le vacanze o per lavoro, che sia per leggere le recensioni su un ristorante che non conosciamo, che sia per svago, per contattare amici e parenti sui social o su Whatsapp, per reperire informazioni su pratiche e procedure burocratiche o qualsiasi altro tipo di servizio o intrattenimento.

Internet, paypal e la rete sono dovunque e senza di loro ormai saremmo persi, completamente incapaci di fare qualsiasi cosa. Ed in questa enorme trasformazione non poteva mancare certo il settore finanziario e bancario, che a dire la verità è stato forse il più tardivo. In seguito al cambiamento della società, anche il settore bancario e finanziario si è dovuto adeguare, effettuando in pochissimo tempo una trasformazione totale. Oggi, la stragrande maggioranza delle persone è titolare di un conto corrente online, di carte di credito, debito o prepagate abilitate ad operare sulla rete, ed effettuano quotidianamente operazioni online.

Recarsi presso la cara e vecchia agenzia bancaria ormai è un ricordo dei tempi che furono, o una possibilità nel caso di problemi gravi, o servizi che non possono essere espletati diversamente. Oggi si gestisce tutto dal proprio computer portatile o dal proprio smartphone, 24 ore su 24 dovunque ci si trovi. Le richieste del mercato sono rapidità, semplicità e fruibilità costante di tutte le diverse tipologie di servizio possibile.

E in quest’ottica non poteva mancare certo il settore delle transazioni finanziarie, che ormai riguardano tutto il mondo. La mobilità crescente, lo sviluppo di internet e dei servizi online e dei dispositivi mobili, hanno portato alla nascita di società specializzate in questo tipo di servizi. In verità, alcune di queste società già operavano in questo campo, utilizzando i metodi tradizionali, lenti e costosi, che implicavano lo spostamento fisico delle persone presso gli uffici. Negli ultimi anni però, è nata una società che ha rivoluzionato il mondo delle transazioni online a livello mondiale, diventando in poco tempo il leader incontrastato di questo settore, PayPal.

Paypal: pagamenti online

paypalPayPal nasce nel 1998 negli Stati Uniti, come sistema per effettuare pagamenti in internet, in grado anche di fornire carte prepagate e carte di credito. La sua diffusione fu subito molto rapida, prima negli Stai Uniti, e poi in tantissimi altri paesi del mondo. Questo richiamò l’attenzione delle grandi società, soprattutto quelle attive in internet e nel commercio online.

Nel 2002 infatti, PayPal venne acquistata da eBay, società neonata leader nel settore del commercio online, che vide crescere in pochissimi anni il numero dei conti aperti e delle transazioni, fino agli oltre 71 miliardi di dollari del 2009. In Europa PayPal è presente dal 2007, su autorizzazione e licenza da parte della CSSF, Commission de Surveillance du Secteur Financier. Visto il continuo successo di PayPal ed la sua espansione inarrestabile, nel 2015 PayPal è stata scorporata da eBay e quotata presso la Borsa di New York, tra i titoli del Nasdaq, il listino dei titoli tecnologici.

FAI UN PREVENTIVO VELOCE PER IL TUO PRESTITO: >>> CLICCA QUI <<<

Oggi, PayPal è leader mondiale nei pagamenti online, con oltre 100 milioni di conti attivi in oltre 202 diversi paesi del mondo, con una posizione di assoluto predominio nel mercato dell’e-commerce.

Come funziona Paypal

PayPal è un sistema molto semplice di movimentazione online del denaro tra persone, in qualsiasi parte del mondo esse si trovino. Tramite PayPal è possibile inviare e ricevere denaro in qualsiasi momento, o acquistare qualsiasi tipo di prodotto online, senza inviare i propri dati bancari.

Con PayPal infatti, non è necessario inviare i propri dati bancari per effettuare o ricevere pagamenti, ma viene usato il proprio indirizzo email con la propria password. Il proprio conto PayPal può essere abbinato al proprio conto corrente, ad una carta prepagata od a una carta di credito, a piacimento. Il denaro ricevuto sul proprio profilo PayPal, può essere in qualsiasi momento usato o per addebitarlo sul proprio conto corrente, o per ricaricare le proprie carte o per effettuare direttamente acquisti online. Si tratta di un sistema semplice e veloce, ed oltretutto molto sicuro, in quanto i propri dati sensibili non viaggiano liberamente per il web ogni volta che si effettua un acquisto o che si invia o riceve del denaro.

Con PayPal è possibile scegliere tra un profilo privato, oppure uno business per i titolari di partita IVA, in modo da poter gestire sia le vendite, che gli acquisti ed i pagamenti tramite il proprio profilo PayPal, in modo semplice, veloce ed economico.
Il livello di sicurezza è dei più avanzati, ed oltre alla propria password personale si può usufruire degli avanzati sistemi di crittografia automatica di PayPal, e del servizio antifrode a controllo delle transazioni 24 ore su 24. Per tutti gli acquisti effettuati online inoltre, sono previste email di conferma a seguito della transazione effettuata e rimborsi fino al costo totale del bene acquistato online, in caso di truffe o mancati recapiti.

Paypal su dispositivi mobile

Disponibile per gli iPhone, per i Windows Phone, per Android e Blackberry, c’è l’apposita app di PayPal per i dispositivi mobili, scaricabile sull’App Store o su Google Play. Si tratta di un programma con il quale è possibile gestire il proprio conto PayPal, le proprie carte di pagamento ed i conti bancari ad essi collegati tutti tramite un’unica applicazione.

In questo modo, è possibile inviare e ricevere denaro tra tutti gli oltre 202 paesi del mondo dove opera PayPal, tramite solo l’indirizzo email od il numero di telefono della persona con la quale dobbiamo effettuare la transazione. In più, in tutta la zona Euro, tutti gli invii di denaro dal proprio conto bancario o dal proprio conto PayPal sono completamente gratuiti.

Tramite l’app, è possibile gestire tutte le proprie operazioni, sia che esse siano effettuate con il proprio conto bancario, con il conto PayPal o con le carte abbinate, in modo da avere sempre a disposizione in qualsiasi momento il saldo e la lista delle operazioni in entrata ed in uscita. Inoltre, ogni qual volta si effettua o si riceve un’operazione, PayPal invia un messaggio sull’app, per essere sempre aggiornati sullo stato delle proprie operazioni.

Carta prepagata Paypal

Tramite il proprio conto PayPal, è possibile richiedere una carta prepagata abbinata al proprio conto, negli oltre 15.000 punti vendita di Lottomatica. Per ricaricare la carta è possibile farlo dal proprio Bancomat, in tutti gli sportelli automatici del gruppo QuiMultiBanca, dal proprio Conto Gioco di Lottomatica o tramite trasferimento da un’altra carta prepagata PayPal abilitata.

Inoltre, abilitando il codice IBAN presente sulla carta, è possibile ricaricare la propria carta prepagata direttamente dal proprio conto corrente bancario, effettuare l’accredito dello stipendio, gestire i limiti della carta ed inviare denaro direttamente dalla propria carta prepagata.

Per abilitare il proprio codice IBAN, è necessario effettuare una procedura semplice e veloce, direttamente su internet, andando sul sito di PayPal e compilando l’apposito modulo per la richiesta, allegando anche il proprio documento d’identità scannerizzato e firmando il contratto attraverso la firma digitale. In seguito, sarà solo necessario aspettare la conferma dell’abilitazione sia presso chiamata sul proprio telefono, che via email.

Paypal: costi e tariffe

Aprire un conto PayPal è completamente gratuito, mentre per le operazioni sono previsti costi diversi a seconda della valuta e del tipo di transazione effettuata. Quando si effettua un acquisto in Euro, non si paga assolutamente nessuna commissione, ma a pagare è il ricevente, tramite una tariffa generalmente molto bassa. Quando si invia del denaro, se la transazione avviene in Euro e tramite il proprio conto PayPal non si paga nulla, mentre se la transazione avviene tramite la propria carta prepagata, viene addebitata una commissione del 3,4% dell’importo più un costo fisso di 0,35€ ad operazione.

Se la transazione avviene in un’altra valuta che non sia l’Euro, viene applicata una commissione di ricezione compresa tra lo 0,4% e l’1,8% dell’importo. Mentre, se la transazione avviene dalla propria carta prepagata abbinata al conto PayPal, la commissione sarà compresa tra lo 0,4 ed il 5,2% a seconda del paese di destinazione, più un costo fisso di 0,35€ ad operazione.

Quando invece si vende e si usano i canali PayPal, il costo delle ricezioni di denaro varia in base alla quantità di operazioni in entrata, comunque da un minimo dell’1,8% fino ad un massimo del 3,4% dell’importo, più un costo fisso di 0,35€ ad operazione. Per le operazioni in valuta estera viene applicata una commissione a seconda del paese di origine.

Per i micro pagamenti inferiori ai 5€, viene applicata una commissione del 5% sull’importo più un costo fisso di 0,10€ a operazione, mentre per le ricezioni di denaro da parte delle Onlus, viene addebitata una commissione dell’1,8% dell’importo ed un costo fisso dello 0,35% ad operazione.

Paypal Business

Per tutti i commercianti interessati a lavorare tramite PayPal, o per tutti i titolari di siti, PayPal offre la possibilità di usufruire degli innovativi sistemi di pagamento online del gruppo. Innanzitutto, è possibile contattare il numero verde presente sul sito, per richiedere un consulto gratuito con un consulente commerciale specializzato, in modo da sviluppare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Inoltre, è possibile gestire tramite un unico conto PayPal tutti i pagamenti e le altre funzioni personalmente, tramite smartphone, computer o tramite telefono. aggiungendo PayPal ai vari modi di essere pagati online sul proprio sito commerciale, sarà possibile usufruire di un mercato che conta oltre 202 paesi e 25 diverse valute, con la possibilità di lavorare anche tramite Visa, American Express, MasterCard e circuito Maestro.

Oltre a ridurre i tempi delle transazioni, con PayPal in abbinato al proprio sito è possibile non pagare nessun canone mensile, ma solo le commissioni a pagamento effettuato, il cui costo diminuisce con l’aumentare del volume delle operazioni.
In più, è possibile gestire tutta la cronologia delle operazioni online, ottenere pagine specifiche per i dispositivi mobili, e scegliere tra i diversi modi di pagamento, dal pagamento Express con il quale si viene pagati in tre comodi click, od il pagamento PayPal Pro, con il quale si viene pagati direttamente dal proprio sito, o tramite telefono, fax o posta. Inoltre, è possibile personalizzare completamente le proprie pagine relative ai pagamenti.

Tramite il conto PayPal Business, è possibile usufruire di due livelli di protezione, sia per l’acquisto che per la vendita. Per quanto riguarda gli acquisti sul proprio sito, gli acquirenti sono interamente rimborsati nel caso di mancato recapito del bene o se esso sia differente dalle specifiche esposte al momento della vendita, comprese le spese di spedizione.

Per quanto riguarda le vendite invece, PayPal rimborsa interamente l’importo della vendita di un bene nel caso di problemi nel pagamento, o se il bene non arriva a destinazione. Ovviamente tutte le procedure di vendita e di spedizione, dovranno rispettare le norme stabilite da PayPal per poter ottenere il rimborso, le quali sono dettagliatamente esplicate sul sito, nell’area business.

Promozioni Paypal

Usando PayPal come sistema di pagamento, alcune aziende prevedono sconti e promozioni. Ad esempio, se si paga la polizza assicurativa con Direct Line fino al 31/12/2016 tramite PayPal, è possibile ricevere un buono benzina da 40€. Se si acquista un televisore presso uno dei punti vendita Unieuro, e si usa PayPal, fino al 31 Dicembre è possibile ottenere la consegna gratuita compresa nel prezzo.

Oppure, se si effettua un acquisto con PayPal su YOOX.COM, si potrà ottenere la spedizione gratuita. Inoltre, se si paga il proprio viaggio tramite PayPal, è possibile usufruire della protezione viaggi, cioè un rimborso fino ad un massimo di 270€ in caso di impossibilità a viaggiare a causa di imprevisti.

Paypal Partner Program

Per tutte le aziende interessate alle relazioni con la propria clientela in Medio Oriente, Africa ed Europa Centrale, PayPal mette a disposizione il suo Partner Program, che permette di aumentare la propria visibilità e di ottenere nuove occasioni.

I requisiti per poter accedere al programma di PayPal, sono avere un portafoglio di clienti da aggiungere ai clienti PayPal, inserire un’apposita pagina web per i pagamenti online tramite PayPal, con spazio sufficiente per pubblicizzare servizi e prodotti, seguire tutte le direttive e gli aggiornamenti forniti da PayPal. Inoltre, è necessario usare uno dei sistemi di PayPal, scegliendo tra Pagamento Express, PayPal Pro o Pagamenti sul sito, ed adottare un apposito programma, che permetta di effettuare report sulle vendite e sui traffici realizzati.

PayPal, tramite i suoi partner, è in grado di offrire consulenza professionale per la gestione dei traffici finanziari online e dei sistemi di pagamento, consulenze tecniche per migliorare la propria posizione sui motori di ricerca e la logistica, assistenza 24 ore su 24, tutti gli aggiornamenti sui programmi ed i servizi, accesso al portale del programma che permette di usufruire di corsi di formazione specifici, report sempre aggiornati e strumenti di marketing.

È possibile scegliere tra la partecipazione come membro Gold o standard, con un livello di servizi e di assistenza differenti, e una diversa priorità nella fornitura dei servizi.

Paypal: servizio clienti e conclusioni

PayPal è sicuramente oggi uno dei sistemi più efficienti ed economici per effettuare transazioni di denaro, o per effettuare e ricevere pagamenti tramite il proprio sito internet. Con PayPal è possibile accedere ad un mercato enorme, con la possibilità di crescere e sviluppare il proprio business.

Inoltre, in alcuni casi è necessario almeno includere PayPal tra i vari sistemi di pagamento possibili, in quanto si rischia di perdere una buona parte del mercato degli utenti online. L’innovazione tecnologica, i costi concorrenziali, i sistemi di sicurezza all’avanguardia, fanno di PayPal un vero e proprio big del settore, ed ormai una realtà imprescindibile per chiunque abbia a che fare con l’online ed i trasferimenti di denaro via web.

Pubblicità

Prestiti SBP © 2015 - P.I. 10780011002