Prestiti SBP

La guida economica indispensabile!

Trading binario: occhio alle truffe

trading-binarioOggi parliamo di un argomento estremamente complesso e delicato, ossia del trading binario. Il motivo è molto semplice. Sono sempre di più le persone che ci chiedono informazioni sulle opzioni binarie. Si tratta di una truffa? Sono uno strumento di investimento serio? Visto che sull’argomento c’è ancora troppa disinformazione abbiamo deciso di realizzare una guida definitiva.

La guida si pone 2 grandi obiettivi: quello di far capire cosa sono e come funzionano le opzioni binarie e quello di mettere in guardia da un uso sconsiderato di questo strumento di trading. Noi crediamo che sia fondamentale poter sviluppare consapevolezza nelle persone, perchè essere consapevoli significa usare uno strumento come questo per quello che è.

Per quanto ci riguarda, infatti, il trading binario deve essere associato più ad un passatempo (costoso) che ad un vero e proprio strumento di investimento con cui poter fare soldi in borsa. Qui di seguito ti forniamo tutte le informazioni necessarie, alla fine troverai anche quelle che sono le nostre considerazioni finali.


In alternativa puoi scaricare il materiale gratuito che trovi sul sito del broker 24option (clicca qui per andare al sito ufficiale del broker) con consigli e strumenti che ti permetteranno di scoprire qualcosa in più sul mondo del trading in opzioni.


Il trading binario è una truffa?

Chiariamo subito questo concetto a scanso di equivoci. In rete si legge di tutto, sia che le opzioni sono uno strumento eccellente per fare soldi sui mercati finanziari che si tratti di una truffa ai danni degli ignari aspiranti trader. La verità, come sempre, sta nel mezzo ma una cosa è certa: non si tratta di una truffa.

Al riguardo, infatti, vigila la Consob e questa materia è disciplinata per legge. I broker per il trading binario sono autorizzati dagli organi di vigilanza e in nessun caso potrebbero operare senza aver passato i controlli e aver aderito al protocollo Mifid (il protocollo europeo per le società finanziarie e di borsa).

Se vogliamo discutere dal punto di vista etico potremmo dire che il trading binario possa trovare il tempo che trova (così come tutti i principali strumenti di investimento, visto che non si possono considerare etiche nemmeno le obbligazioni rifilate agli ignari correntisti di Banca Etruria, per esempio) ma da un punto di vista legale non si tratta di una truffa.

Le truffe, semmai, possono essere perpetrate da alcuni broker (anche se oggi è molto più difficile perchè le leggi sul trading sono molto restrittive) ma più avanti in questa guida vedremo come poterle limitare fin quasi ad annullarle.

Trading binario come funziona?

Vediamo, ora, di capire come funziona il trading in opzioni binarie. Un’opzione altro non è che uno strumento di investimento che ricalca le quotazioni di un sottostante. Ad esempio un’opzione binaria può essere su una determinata materia prima. In questo caso il calore dell’opzione segue in qualche modo l’andamento della quotazione della materia prima (esempio oro) e il trader può speculare sul suo andamento.

Per fare trading binario, infatti, bisogna decidere se, alla scadenza, l’opzione avrà raggiunto un determinato prezzo e, quindi, se avrà aumentato o diminuito il suo valore. Si può investire su qualsiasi tipo di asset (sempre a discrezione del broker online che si sceglie): dalle materie prime (quindi oro, petrolio, gas naturale, argento, ecc.) agli indici azionari, passando per il forex (quindi per le valute, euro, dollaro, ecc.) e per le singole azioni.

Su molti siti internet si legge che per fare trading binario non sono necessarie particolari doti tecniche. Al contrario è nostra opinione che per fare investimenti in questo strumento servano delle competenze piuttosto specifiche. Questo per 2 motivi: il primo per decidere se si tratta di un modo di investire compatibile con il proprio profilo di rischio, il secondo è perchè senza competenze tecniche fare trading binario diventa un vero e proprio gioco d’azzardo.

Puoi leggere anche: come fare trading con Fineco Banca

Ci sono diversi modi di giocare in borsa, uno di questi è quello di avventurarsi per sentieri che non si conoscono. In questo caso l’investimento si trasforma in azzardo perchè non si è in grado nel modo più assoluto di quantificare e gestire il rischio. E la prima regola di un bravo traders è proprio quella di contenere il rischio delle proprie operazioni per evitare di perdere il capitale.

Broker per il trading in opzioni

Come abbiamo detto all’inizio di questa nostra guida, vogliamo fornire tutte le informazioni possibili sul trading binario e i broker rappresentano una parte fondamentale del puzzle. Come abbiamo detto le opzioni non sono una truffa ma un vero e proprio strumento per giocare in borsa.

Le uniche truffe, se vogliamo, possono arrivare dai broker che, in passato, avevano mano libera. Oggi le cose sono cambiate, le norme sono severe e i controlli a livello europeo impediscono il fiorire di aziende truffa. Detto questo vediamo quali sono gli aspetti fondamentali da considerare quando si sceglie un broker online.

Per prima cosa bisogna evitare nomi sconosciuti. Nel corso degli anni sono poche le piattaforme di trading binario che hanno portato avanti il proprio lavoro nel tempo senza chiudere i battenti. Per questo consigliamo di optare per broker professionali e affermati. Bisogna anche ricordare che la piattaforma deve essere regolamentata dalla Consob.

Infine non dobbiamo dimenticare un ultimo aspetto. Le opinioni degli utenti. Andare su qualche forum finanziario, chiedere informazioni ai traders più esperti e individuare quei broker considerati più sicuri dalla comunità. Questo permette, inoltre, di capire quali sono i punti di forza e di debolezza delle singole piattaforme e individuare eventuali problematiche.

Detto questo, vediamo quali sono i broker online che si possono considerare più sicuri e affidabili. Il più importante, nonchè leader del settore, è sicuramente 24option. Questo broker, infatti, è considerato il punto di riferimento del settore ed è sponsor di importanti eventi sportivi e di una squadra di calcio del calibro della Juventus. Tra i punti di forza di 24 option ci sono l’account manager dedicato, che viene assegnato al trader al momento dell’iscrizione e lo supporta in tutto il percorso, il conto demo gratuito, il bonus di benvenuto e l’ampia scelta di opzioni con cui operare in borsa.

CLICCA QUI E VAI AL SITO UFFICIALE DI 24OPTION

Una delle poche alternative a a 24option è Banc de Binary che offre più o meno lo stesso livello di qualità. In meno, rispetto a 24option, Banc de Binary non offre il social trading, ossia uno strumento che permette di poter condividere le strategie di investimento con gli altri utenti. Ovviamente entrambe le piattaforme di trading sono regolamentate Consob e rispettano le dirrettive europee Mifid.

Opzioni binarie demo

Abbiamo accennato prima al conto demo. Questo strumento, spesso molto trascurato, è il tuo migliore amico. Se decidi di cominciare a investire in opzioni binarie ti consiglio di fare almeno una ventina di giorni su un conto demo per renderti conto di come funzionano, e per capire se è il caso di continuare.

Volendo riassumere in parole povere, possiamo dire che un conto demo è un conto di prova che permette di simulare un vero e proprio investimento. Essendo un conto di prova, però, l’unica differenza è che i soldi sono virtuali e non reali. In questo modo ti potrai rendere conto di come funziona il trading binarie e decidere, dati alla mano, se investire i tuoi soldi oppure no.

Tutti i migliori broker (sicuramente sia 24option che Banc de Binary di cui ti ho parlato prima) offrono ai propri clienti un conto demo gratuito. Il consiglio che possiamo dare è quello di evitare nel modo più assoluto di saltare questo passaggio, a meno che già non si abbia esperienza nel settore.

Puoi leggere anche: guida a come investire oggi in borsa

Il conto demo è, quindi, nel modo più assoluto il modo migliore per investire il tuo tempo e preparati alla borsa. Qualsiasi sia il settore in cui vuoi fare trading, valute, materie prime o indici finanziari, il conto demo è lo strumento numero 1 che devi utilizzare per fare esperienza che si rivelerà fondamentale quando in ballo ci saranno i tuoi soldi.

Strategie per il trading in opzioni binarie

Non ci rimane che offrirti un’ultima panoramica su questo mondo. Parliamo quindi di strategie. Non entrerò nel tecnico perchè non ne ho le competenze e perchè credo che ci siano siti più adatti di questo per poterti mostrare grafici con esempi di analisi tecnica e con strategie studiate appositamente per le opzioni. Quello che voglio spiegarti è il metodo corretto, ossia la strategia giusta per approcciarti a questa forma di trading.

Per prima cosa una buona strategia di trading binario deve perseguire la protezione del capitale. Proprio per questo è fondamentale partire con un capitale basso, per esempio 500 euro, che verrà distribuito su più operazioni. Il consiglio che possiamo dare è quello di suddividere, nella fase iniziale, il capitale in 20 parti uguali da utilizzare su 20 operazioni differenti. In caso di perdita si ha modo di recuperare con le operazioni successive.

Ovviamente, prima di operare con i tuoi soldi, devi fare un periodo di trading binario in demo. Questo aspetto è davvero fondamentale perchè se ti farai prendere dalla fretta di guadagnare, per assurdo non riuscirai a farlo in nessun modo. Al contrario se saprai fare un passo alla volta, con le giuste strategie, forse potrai essere tra i pochi che riescono ad ottenere risultati di un certo valore.

Volendo riassumere, ecco la mia strategia per iniziare a fare trading in opzioni binarie. Per prima cosa si deve studiare questo strumento. Su amazon si possono trovare diversi libri di buona qualità che, con pochi euro, permettono di apprendere tutto ciò che serve. Il secondo passo è quello di aprire un conto demo dove mettere impegno per fare esperienza e mettere in pratica quanto imparato. Solo dopo questo passaggio si può andare a fare trading in modo reale con soldi veri ma sempre ricordandosi di tutelare il proprio capitale.

Trading binario opinioni

Siamo giunti alla conclusione di questa nostra guida. L’obiettivo è quello di renderti consapevole sui rischi e benefici di questo strumento. Ora, però, è giusto darti quella che è la mia opinione in merito. Per quanto mi riguarda il trading binario è uno strumento interessante ma assolutamente da evitare se sei alle prime armi.

Ricordati sempre che solo il 2-3% di chi investe con le opzioni binarie riesce a guadagnare alla lunga. Proprio per questo motivo le opinioni che troverai in rete sono differenti ma la verità è una sola: si tratta di uno strumento speculativo molto simile ad un azzardo. Se ne sei consapevole e vuoi investire ugualmente bene, ma non devi assolutamente farti abbindolare da quei siti dove si paventa il trading binario come un metodo infallibile per fare soldi, perchè non è così e questa non è la mia opinione ma la pura e semplice verità.

Pubblicità

Prestiti SBP © 2015 - P.I. 10780011002