Prestiti SBP

La guida economica indispensabile!

Uniprestit (Conafi Prestitò)

Come funzionano i finanziamenti di Uniprestit SPA? Il mondo delle finanziarie in Italia è molto articolato, e strutturato in base alle strategie commerciali adottate dai vari gruppi. In un settore competitivo come quello dei prestiti e dei finanziamenti alle famiglie, sono fondamentali professionalità, serietà, capacità ed intelligenza commerciale per capire quale direzione prendere e su quali prodotti finanziari puntare.

Le strategie commerciali più usate sono quelle di puntare sui grandi centri urbani e produttivi, che forniscono la maggior parte delle richieste del mercato, ma anche un ambiente molto competitivo con la presenza di numerosi operatori, grandi e piccoli. Oppure, è possibile puntare tutto sulla conoscenza del territorio, attraverso una copertura ed una presenza massiccia in tutto il territorio nazionale, strategia che risulta però essere molto costosa.

Infine, è possibile crescere il più possibile, e successivamente cercare qualche grande gruppo finanziario come partner commerciale, in grado di fornire quel supporto finanziario impossibile per un piccolo o medio gruppo nazionale. Alcune finanziarie invece, hanno scelto una strategia mista, unendosi tra finanziarie operanti in diverse zone del paese, riuscendo in questo modo a formare dei gruppi di medie dimensioni, capaci di coprire gran parte del territorio nazionale con costi ridotti. Una delle finanziarie che hanno scelto quest’ultimo tipo di strategia, è Uniprestit S.p.a..

Uniprestiti Spa (Conafi Prestitò)

conafiUniprestit S.p.a. è una società finanziaria nata più di quindici anni fa, nel 2001, riuscendo in breve tempo a diventare una realtà importante nel paese, nel settore dei prestiti e dei finanziamenti alle famiglie, specializzandosi nei prestiti tramite la cessione del quinto. Dal 2008, Uniprestit S.p.a. fa parte del gruppo italiano Conafi Prestitò, una grande società attiva fin dal 1988 nel settore finanziario ed assicurativo, oggi una delle realtà più importanti ed interessanti del settore, con una forte propensione alla ricerca ed all’innovazione.

Oggi, questo grande gruppo finanziario italiano specializzato nei prestiti alle famiglie, è formato anche da Alta Italia Servizi S:r.l., specializzata in finanziamenti e mutui ipotecari, Alba finanziaria S.r.l., intermediario finanziario specializzato nella cessione del quinto per i pensionati, e dalla Holding Partecipazioni Business S.p.a., la società del gruppo Conafi Prestitò che si occupa delle acquisizioni e delle partecipazioni nelle varie società, come il controllo del 51% di Uniprestit S.p.a..

Cessioni del quinto Uniprestit spa

La maggior parte dei prestiti alle famiglie di questo grande gruppo riguarda la concessione della cessione del quinto, un prestito personale non finalizzato per il quale non è necessario indicare la finalità del prestito. Con la cessione del quinto è possibile richiedere fino a 75.000€, rimborsabili fino ad un massimo di 120 mesi. L’importo richiedibile varia in base alla rata mensile, che per legge non può superare 1/5 dello stipendio netto o della pensione. La cessione del quinto può essere richiesta dai lavoratori dipendenti pubblici, statali, privati con contratto di lavoro a tempo indeterminato e dai pensionati.

Per ottenere questo prestito è necessario sottoscrivere una polizza assicurativa sulla vita per i pensionati e contro la perdita del lavoro per i lavoratori dipendenti.

L’erogazione del prestito avviene tramite addebito su conto corrente o tramite assegno circolare, mentre il pagamento delle rate mensili avviene tramite trattenuta diretta sulla busta paga o sulla pensione, da parte del proprio datore di lavoro. La cessione del quinto può essere richiesta anche se protestati, pignorati, segnalati nelle liste dei cattivi pagatori o se in presenza di ulteriori finanziamenti in corso. È possibile estinguere il prestito in qualsiasi momento pagando una commissione dell’1% dell’importo rimanente.

La documentazione necessaria per richiedere un prestito tramite la cessione del quinto, è il proprio documento d’identità, il codice fiscale, l’ultima busta paga o il cedolino della pensione.

Uniprestit: la delaga di pagamento

Un altro tipo di prestito erogato dal gruppo Conafi Prestitò, è la Delega di pagamento o Doppio Quinto. Si tratta di un prestito personale non finalizzato, per il quale non c’è bisogno di indicare la destinazione d’uso del denaro richiesto, che è possibile abbinare alla cessione del quinto per richiedere importi superiori.

L’importo massimo richiedibile è di 75.000€, per una durata che va da 24 a 120 mesi, comunque sempre in base alla rata mensile che complessivamente non può superare i 2/5 dello stipendio o massimo il 50% dello stipendio netto in alcuni casi. La Delega di Pagamento può essere richiesta da i lavoratori dipendenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato, pubblici, statali e privati.

Il rimborso del prestito avviene tramite trattenuta diretta sullo stipendio da parte del proprio datore di lavoro, caratteristica che permette di richiedere questo tipo di prestito anche se pignorati, protestati, segnalati nelle liste dei cattivi pagatori o se in presenza di ulteriori finanziamenti in corso. È obbligatorio sottoscrivere una polizza assicurativa sulla vita e contro l’eventuale perdita del lavoro. I tassi di interesse sono fissi per tutta la durata del prestito. È possibile estinguere anticipatamente il prestito in qualsiasi momento.

La documentazione necessaria è il proprio documento d’identità, il codice fiscale e l’ultima busta paga. Per i lavoratori dipendenti privati, possono essere richieste garanzie aggiuntive, come per esempio il TFR garanzia del prestito o la firma di un garante.

Convenzioni Uniprestit

Per i lavoratori dipendenti pubblici, statali e ministeriali, e per i pensionati amministrati dall’INPS, è possibile ottenere condizioni particolarmente vantaggiose, frutto di molte convenzioni contrattate tra Enti ed Istituti con banche e finanziarie. In particolare, è possibile ottenere tassi di interesse inferiori alle medie di mercato, iter burocratici più rapidi, acconti sul prestito entro pochi giorni dalla richiesta o costi di commissioni più bassi.

Uniprestit (Conafi prestitò): contatti, servizio clienti e numero verde

Sul sito di Conafi Prestitò S.p.a., è possibile trovare l’apposita sezione dedicata ai contatti del gruppo, come gli indirizzi di tutte le varie agenzie delle società del gruppo Conafi, gli indirizzi di posta elettronica o i contatti telefonici, divisi a seconda del tipo di servizio richiesto.

Dalla barra degli strumenti presente nella parte della home page del sito del gruppo, è possibile accedere alle sezioni dedicate alle informative sui prestiti e sui finanziamenti, con le leggi, le tutele della privacy, i tassi d’usura, le soglie di legge e tutte le procedure da eseguire nel caso del sorgere di qualsiasi tipo di problematica, nella più completa trasparenza con il cliente.

Dal sito di Conafi Prestitò, è possibile collegarsi direttamente con i siti di molte Istituzioni come l’INPS e la Banca d’Italia, in modo da poter ricercare velocemente qualsiasi tipo di chiarimento o di regolamentazione in materia di prestiti.

Pubblicità

Prestiti SBP © 2015 - P.I. 10780011002