Per coloro che hanno necessità di ricevere un prestito in breve tempo esistono quelli che vengono definiti come prestiti veloci. Di solito si tratta di finanziamenti con un importo relativamente basso, ma il massimo della somma che si può ricevere di solito dipende dalla banca che si sceglie (solitamente la cifra massima si aggira tra i 50000 e i 70000 euro). Cosa differenzia un prestito veloce da uno personale? Semplicemente il fatto che un prestito veloce viene erogato abbastanza in fretta, ovvero entro 48 ore da quando una persona ne ha fatto richiesta. Perchè la procedura per richiedere un prestito veloce è semplificata rispetto ad un finanziamento personale.

Come ottenere un prestito rapido

Questo tipo di prestito viene effettuato soprattutto da banche e da compagnie finanziarie, ma girando per il web si possono trovare diverse offerte interessanti. Di solito le banche e le società finanziarie richiedono ai propri clienti di compilare un modo in cui inserire, oltre ai dati personali, l’importo di cui si necessita, la durata di tale finanziamento, informazioni sul tipo di lavoro e il reddito che viene percepito. Scopri come ottenere un prestito con erogazione rapida.

Preventivo e calcolo rata del finanziamento veloce

Online invece la proposta per quanto riguarda i prestiti veloci è molto ampia. Cosa bisogna fare per effettuare un richiesta per ricevere questo tipo di finanziamento. Per prima cosa bisogna scegliere la banca o la compagnia assicurativa in base alle proprie esigenze e necessità. A questo punto non bisogna far altro che collegarsi al sito internet della banca (o società assicurativa) e seguire le istruzioni presenti. Solitamente vengono richieste esattamente le stesse informazioni che sono richieste per un prestito tradizionale: innanzitutto un documento di identità e poi anche un documento che attesti il reddito che viene percepito (in altre parole, nient’altro che la busta paga o la pensione per quanto riguarda chi non lavora più). Per quanto riguarda quest’ultimo punto, è necessario sapere che per riuscire ad ottenere un prestito veloce si deve possedere un tipo di reddito stabile e continuativo.

A questo punto, compilate tutte le informazioni che vengono richieste, si procede con l’identificazione dell’utente e poi con la richiesta del prestito stesso. In pratica, l’individuo non deve far altro che inserire l’importo di cui ha bisogno e anche la durata del finanziamento stesso. Ovviamente, in base al tipo di rata che viene scelta e alla durata del prestito varieranno anche i tassi di interesse (TAN e TAEG).

Tale richiesta verrà poi mandata all’istituto finanziario che era stato inizialmente prescelto, che dovrà valutare la fattibilità del finanziamento. Se la richiesta verrà accettata allora l’importo del prestito verrà direttamente versato sul conto corrente del richiedente entro un massimo di 48 ore.

Il prestito con erogazione immediata conviene?

Sono diversi i vantaggi nello scegliere di richiedere un prestito veloce online: in primis la comodità e la rapidità, in quanto il prestito (se la richiesta ovviamente viene accettata) si potrà ricevere nel giro di davvero brevissimo tempo. Altro aspetto da non sottovalutare è anche la sicurezza, che viene garantita dalla banca che viene scelta. Sarà anche possibile tenere sotto controllo l’avanzamento della domanda del prestito visitando semplicemente l’area riservata presente nel sito della banca di riferimento. Possono essere diverse le motivazioni che possono spingere un individuo a richiedere un prestito veloce, motivazioni che di solito però la banca non ha necessità di conoscere.

Come detto in precedenza, in giro per il web si possono trovare veramente tante offerte di diversi tipi per quel che riguarda un prestito veloce da ricevere entro 48 ore. Tra le società finanziare più conosciute e sicuramente più diffuse perchè propongono offerte interessanti troviamo senza dubbio Findomestic, Cofidis, Youunited Credit e anche Agos. Semplicemente collegandosi sul sito internet di una di queste compagnie si possono trovare facilmente tutte le informazioni, le offerte e le informazioni per effettuare la scelta giusta della società a cui affidarsi per ricevere un prestito veloce.

Finanziamenti Agos con erogazione veloce

I prestiti veloci Agos hanno la particolarità di mettere a disposizione la somma richiesta dal cliente in tempi davvero molto rapidi e, soprattutto, attraverso una procedura molto semplice che può essere gestita totalmente online, senza bisogno di recarsi fisicamente in filiale. Con i prestiti veloci Agos è possibile ottenere fino a 30.000 euro, che dovranno essere restituiti a rate con piani di rimborso che possono variare dai 12 ai 120 mesi. Solitamente le tempistiche sono davvero molto strette. Sono sufficienti circa 24 ore per la gestione della pratica e altre 24 per l’erogazione della somma pattuita.

Scopri come ottenere un prestito veloce con Agos.

Preventivo immediato con Findomestic

I prestiti veloci Findomestic rappresentano una delle scelte preferite da chi ha bisogno di ottenere liquidità in poco tempo. Anche in questo caso le tempistiche sono molto veloci perchè Findomestic ha una gestione delle pratiche che può essere effettuata totalmente online: le domande vengono inoltrate in forma digitale grazie alla firma digitale e in questo modo i tempi si riducono parecchio; inoltre il cliente ha la possibilità di monitorare l’avanzamento della sua pratica connettendosi al sito lamiarchiesta.it.

Scopri come ottenere un prestito veloce con Findomestic.

La verità sui prestiti in 1 ora

I prestiti veloci in un’ora vengono erogati davvero o rappresentano solo un mito che non trova fondamento nella realtà di tutti i giorni? Diciamo la verità, oggi più che in passato è complicato riuscire ad ottenere un finanziamento di questo tipo, ma non è del tutto possibile. Per potersi vedere approvato un prestito con erogazione in un’ora è importante avere tutte le carte in regola, ossia avere i requisiti reddituali congrui rispetto alle richieste di banche e finanziarie. Un altro aspetto molto importanti riguarda l’entità della somma richiesta. I prestiti in un’ora riguardano solo ed esclusivamente piccole somme di denaro.

Scopri come ottenere un prestito veloce in un’ora.

Come fare un preventivo online

I prestiti veloci online rappresentano la soluzione ideale per chi ha una necessità immediata di liquidità, specialmente se questa occorre per poter far fronte a spese inaspettate. Non dobbiamo dimenticarci, infatti, che sono sempre di più gli italiani che si ritrovano a dover fronteggiare spese improvvise come ad esempio la rottura dell’auto, a cui si fa fatica a sopperire con il solo budget familiare. Grazie ai prestiti veloci con erogazione online è possibile, in poco tempo ottenere liquidità e far fronte alle proprie esigenze.

Scopri come ottenere un prestito veloce online.

Prestito veloce di Poste Italiane

Poste Italiane cerca sempre di più di fare concorrenza a banche e finanziarie. I suoi prestiti veloci sono, di fatto, particolarmente apprezzati dai clienti perchè permettono di accedere a capitali di piccola e media entità in tempi davvero rapidi. La pratica per ottenere i prestiti BancoPosta può essere gestita direttamente online ma, per chi preferisce avere un contatto diretto, è sempre possibile recarsi presso qualsiasi ufficio postale.

Scopri come ottenere un prestito veloce con Poste Italiane.

Prestiti velocissimi: cosa c’è di vero?

I prestiti velocissimi riguardano solo ed esclusivamente i piccoli finanziamenti o il micro credito. Di fatto si tratta di prestiti erogati in poche ore e con cui è possibile ottenere un massimo di 2-3 mila euro. Solitamente la pratica viene gestita online. Ci sono anche alcune eccezioni come quelle relative ai prestiti con pre approvazione della pratica. In quel caso il finanziamento viene erogato in maniera immediata.

Scopri come ottenere un prestito velocissimo.